Spalmare una crema sul viso non è un gesto banale, in quanto una volta scelti i prodotti specifici, occorrerà un metodo esatto di stesura per potenziarne i benefici.

Il primo step è dedicato alla detersione e mai va dimenticato: la mattina per preparare la pelle agli agenti esterni inquinanti e alla sera per toglierne gli effetti nocivi. Una volta detersa con un buon latte detergente ed un tonico che andrà a chiudere i pori, ecco che la pelle sarà pronta a ricevere la crema viso che più le si addice.

Ma come si stende? Un anatomista austriaco del secolo passato individuò sul volto delle linee lungo le quali la nostra pelle resta maggiormente tesa e resiste meglio alla trazione: le LINEE di LANGER, seguendo le quali preveniamo la comparsa delle rughe.

Queste linee vanno tutte dal centro alla periferia, quindi con il dito anulare (quello considerato più delicato) stendi la crema dal centro del mento verso i lobi, dagli angoli esterni della bocca verso le orecchie, dal centro del naso verso le tempie, dalla fronte fino all’attaccatura dei capelli.

Un discorso a parte per il contorno occhi dove ci si deve attenere al solo limite perioculare ed iniziare picchiettando per attivare il microcircolo e continuare con movimenti delicati senza spostare la pelle sulla palpebra superiore dell’angolo interno dell’occhio verso l’esterno e viceversa nella parte sottostante, completando l’operazione massaggiando la parte esterna verso le tempie per contrastare la formazione dell odiate “zampe di gallina”. Ora non ti resta che scegliere il giusto prodotto…. scegli La Dispensa Bellusco!